Elaborazione
Loading

Trasferimento Dominio

Il Trasferimento dominio in molti casi ha un prezzo scontato rispetto al costo di una nuova registrazione dominio in più, proroga esattamente di un anno la scadenza del dominio e questo significa che non occorre attendere che si avvicini troppo la scadenza per procedere al trasferimento dei domini.

Effettua il trasferimento dei tuoi domini in pochi semplici click. Segui la procedura di trasferimento guidata e compila correttamente i form per trasferire il tuo dominio in modo quasi istantaneo.

In pochi minuti puoi trasferire il tuo dominio, ma ricorda sempre di verificare prima che il tuo attuale register non abbia imposto un blocco al trasferimento. Molti provider bloccano il dominio per questioni di sicurezza.

Se vuoi trasferire più di un dominio, procedi al trasferimento domini multipli.

Dominio:

Trasferimento multiplo domini  

Dominio2:

Dominio3:

Dominio4:

Dominio5:

Dominio6:

Come procedere a trasferire un dominio?

La prima cosa da fare per procedere con il trasferimento da Aruba, da Register, da Keliweb, da OVH, da Netsons e altri registrar è, richiedere il codice Auth-code / Auth info / EPP Code / Authorization Code (chiamato in modi diversi per le varie estensioni). Se ad esempio si vuole trasferire dominio da aruba a ntlab, prima di spostare dominio si dovrà richiedere un Auth info o Auth code.

Non appena in possesso del codice, puoi procedere scrivendo il tuo nome dominio in questo form e, compilare tutti i dati che ti saranno richiesti nella procedura guidata.

Quando procedere al trasferimento

Specifichiamo subito che, un dominio, può essere trasferito se ha almeno 60 giorni di vita ovvero, se è stato registrato, attivato da almeno 60 giorni.

Per i domini in fase di scadenza, consigliamo di avviare il processo di trasferimento almeno 15/20 giorni prima della naturale scadenza in modo tale da avere il tempo necessario per la procedura.

Il tempo di trasferimento dei domini dipende solo dall’accuratezza con cui il cliente compila i form per la procedura di trasferimento dei domini.

Se tutti i dati inseriti sono corretti e il registar precedente non ha imposto un blocco al dominio da trasferire allora saranno impiegati solo pochi minuti.

In caso contrario, la procedura si può prolungare anche fino a 30 giorni, ecco perché raccomandiamo a chi ha il dominio in scadenza di anticiparsi per la richiesta di trasferimento.

Il trasferimento domini .it

Se vuoi trasferire un dominio .it ma non sai come funziona e quali sono le modalità di trasferimento dei domini .it, qui trovi le due principali modalità in cui avviene il trasferimento domini it.

Se hai domini it in scadenza allora devi sapere che i domini .it si possono trasferire in due modi diversi; in modalità sincrona e asincrona.

La modalità sincrona, consente di trasferire il dominio mediate l’immissione del codice di trasferimento mentre, con la modalità asincrona, si procede al trasferimento tramite l’invio di documentazioni cartacee che attestano il reale assegnatario del dominio in questione.

Modalità sincrona

Per trasferire dominio it in modalità sincrona il Registrante (o assegnatario) deve rivolgersi al Registrar (provider) che provvede alla registrazione del dominio in tempo reale, senza la necessità di alcuna documentazione cartacea. Il sistema sincrono è basato sul protocollo EPP (Extensible Provisioning Protocol).

Il Registro .it gestisce e mantiene aggiornato l’archivio dei nomi a domino (DBNA, database dei nomi a dominio assegnati), in un unico database che contiene sia i domini sincroni che per quelli asincroni. I dati sono liberamente visualizzabili in rispetto ai limiti della privacy per gli utenti.

Il Registro permette anche la verifica dello stato delle registrazioni per ogni singolo dominio .it.

Modalità asincrona

Il Maintainer o, il Registrante, può acquistare un dominio it senza LAR (Lettera di assunzione di responsabilità) al Registro .it. Oramai non è più necessario, ma fino a qualche tempo fa. Per perfezionare la procedura, il Maintainer doveva inviare il modulo tecnico di registrazione tramite email o fax.

A questo punto conosci entrambi le modalità di trasferimento dei domini it. Per il trasferimento hosting consulta la pagina dedicata. Ecco invece alcune informazioni importanti sul trasferimento domini.

INFORMAZIONI IMPORTANTI SUL TRASFERIMENTO DOMINIO

  • Assicurati che l'indirizzo E-Mail presente come contatto amministrativo del dominio sia il tuo. La procedura di trasferimento dei domini è basata sulla verifica E-Mail, per cui se l'indirizzo E-Mail presente come contatto amministrativo del dominio non è esatto e/o aggiornato, il trasferimento fallirà. (Per dettagli contatta il nostro centro assistenza)
  • Assicurati che il dominio da trasferire non sia scaduto. E' consigliabile iniziare la procedura di trasferimento almeno 15 giorni prima della data di scadenza del dominio, affinchè ci sia abbastanza tempo per completare la procedura.
  • Il trasferimento dei domini .info, .com, .biz, .org e .it (con provider REG tranne i .it con provider MNT) richiedono un codice di autenticazione quando si effettua il trasferimento dei domini su NTLab Italia Solutions. Puoi ottenere questo codice dal tuo attuale registrar (dove il tuo dominio è attualmente registrato).
  • Non possiamo trasferire domini che abbiano meno di 60 giorni di vita. Se hai registrato il dominio da meno di 60 giorni, ti preghiamo di attendere almeno 60 giorni prima di iniziare il processo di trasferimento verso NTLab Italia Solutions.
  • Assicurati che il tuo dominio non sia bloccato dal tuo attuale registrar. Contatta il tuo attuale registrar per assicurarti che non ci siano blocchi che impediscano il trasferimento. (molti registrars impostano automaticamente un blocco sul dominio per ragioni di sicurezza)
  • Al trasferimento dominio si aggiungono automaticamente 1 anno alla data di scadenza, per cui non perderai neanche un giorno che hai pagato. C'è solo un'eccezione a questa regola: Se il dominio è stato appena riattivato dallo stato di scaduto, non verrà aggiunto un anno alla data di scadenza.
modalita di pagamento